Categories i Contemporanei Stranieri, In&Out, Libri IN, Uncategorized

PAULA. Fino all’ultima pagina.

Ho letto Paula dopo anni che non leggevo qualcosa di Isabel Allende, l’ultimo credo sia stato Ines Dell’Anima Mia (stupendo!) ma il primo, senza ombra di dubbio, fu La Casa Degli Spiriti: uno dei libri più spettacolari della mia vita. Ero una ragazzina, sarò stata alle superiori, il libro girava per casa da tempo, da quando mia madre lo aveva letto tanti anni prima. Non ho molti ricordi puntuali degli anni della mia infanzia, si sono come un po’ lavati via, ma la mia mamma che legge La Casa ...
Continua
Categories i Contemporanei Italiani, In&Out, Libri OUT, Uncategorized

IL SENSO DELL’ELEFANTE. Acerbo!

Acerbo! Perché di Marco Missiroli avevo già letto Atti Osceni In Luogo Privato e me ne ero completamente innamorata: mi aveva incantato il suo modo di scrivere, di raccontare Milano e Parigi, come aveva costruito l'intreccio, i riferimenti ad altri libri e film e come i personaggi erano stati creati e caratterizzati; E proprio per tutte queste cose, mi sono detta: "proviamo a leggerne un altro!". Ma ne Il Senso Dell'Elefante non ho ritrovato lo stesso talento. L'ho iniziato a casa ma letto ...
Continua
Categories i Classici, In&Out, Libri OUT, Uncategorized

Le Città Invisibili. Meglio il Barone Rampante.

Quando ero piccola ho letto Il Barone Rampante che diventò immediatamente uno dei miei libri preferiti. Era un'estate a Cesenatico con la mia famiglia, zii, cugini, bagni, passeggiate serali sul lungo mare, sale giochi e ginocchia sbucciate. Io non mi staccavo da quel libro. Di Italo Calvino lessi tutta la Trilogia Araldica ( Il Visconte Dimezzato, Il Cavaliere Inesistente)  Marcovaldo, Le Cosmicomiche; di questi non mi ricordo però un gran chè e come scrittore mi conquistò del tutto con ...
Continua