Categories Uncategorized

CECITÀ. Desolante.

Un amico poco tempo fa mi ha detto che un buon scrittore deve leggere libri che si allontanano dal proprio modo di scrivere, leggere libri che non sono il genere di libri che lui scriverebbe, e che per poter diventare un bravo scrittore bisognerebbe aprire i propri orizzonti e sperimentare letture alternative. E mi ha trovata così d’accordo che ho pensato che anche un lettore, per essere un buon lettore, ogni tanto dovrebbe provare delle letture al di fuori della propria zona di confort e ...
Continua
Categories i Contemporanei Italiani, In&Out, Libri OUT, Uncategorized

IL SENSO DELL’ELEFANTE. Acerbo!

Acerbo! Perché di Marco Missiroli avevo già letto Atti Osceni In Luogo Privato e me ne ero completamente innamorata: mi aveva incantato il suo modo di scrivere, di raccontare Milano e Parigi, come aveva costruito l'intreccio, i riferimenti ad altri libri e film e come i personaggi erano stati creati e caratterizzati; E proprio per tutte queste cose, mi sono detta: "proviamo a leggerne un altro!". Ma ne Il Senso Dell'Elefante non ho ritrovato lo stesso talento. L'ho iniziato a casa ma letto ...
Continua
Categories i Classici, In&Out, Libri OUT, Uncategorized

Le Città Invisibili. Meglio il Barone Rampante.

Quando ero piccola ho letto Il Barone Rampante che diventò immediatamente uno dei miei libri preferiti. Era un'estate a Cesenatico con la mia famiglia, zii, cugini, bagni, passeggiate serali sul lungo mare, sale giochi e ginocchia sbucciate. Io non mi staccavo da quel libro. Di Italo Calvino lessi tutta la Trilogia Araldica ( Il Visconte Dimezzato, Il Cavaliere Inesistente)  Marcovaldo, Le Cosmicomiche; di questi non mi ricordo però un gran chè e come scrittore mi conquistò del tutto con ...
Continua