Categories Amarcord, i Contemporanei Stranieri, Libri IN

Le Prime Volte

Alcune prime volte sono indimenticabili. Le prime volte in centro con mamma, per vedere un film al cinema e poi da Burghy. Le prime farfalle nello stomaco, per Simone durante la ricreazione alle medie. Il primo viaggio con le amiche, sui motorini a Formentera. La prima sbronza, alla Corte Degli Aranci. La prima sbornia il giorno dopo. La prima sigaretta a Picadilly Circus. Il primo esame all'università, 29 in Psicologia Cognitiva. La prima volta a vivere da sola, i 50 metri quadri più ...
Continua
Categories i Contemporanei Stranieri, In&Out, Libri OUT

Amori e Disamori di Nathaniel P. Bella schifezza.

"Amori e Disamori di Nathaniel P." bella schifezza. Avevo voglia di leggere un bel Classico ma poi mi sono detta: "Dai Vale, sono rimasti solo un paio di giorni di vacanza, perché a chiusura di queste belle settimane non leggi un altro romanzo moderno, veloce e brillante?! Con i Classici puoi rischiare di trovarne uno lento e poco agile, non brutto per l'amor di dio, ma proprio perché oggi giorno abbiamo un ritmo più frenetico anche nello scrivere- rispetto al passato, e considerato gli ...
Continua
Categories i Contemporanei Stranieri, In&Out, Libri IN

IT. Molto più di Pennywise.

Quando qualcuno mi suggerisce un libro mi rende la persona più felice del mondo, lo dico sempre. Quando lo fa un amico ancora di più, ripeto sempre anche questo. Quando però un amico mi regala IT mi blocco e ci metto 2 anni per trovare il coraggio per iniziarlo. No, l'horror non è assolutamente il mio genere; No, non ho mai visto per intero il film ma ricordo qualche scena da panico; Si, oltre 900 pagine di un libro horror da cui hanno tratto un film da panico non sono esattamente ...
Continua
Categories i Contemporanei Stranieri, In&Out

Maestra. Come mandare il cervello in vacanza.

Letture Estive. Facili, scorrevoli, sciocchine, appassionanti. Stacchi il cervello e lo lasci andare in vacanza un po' anche lui. Bello il titolo: Maestra! Bella la copertina, che non guasta mai. Trama veloce, molto veloce, una girandola di eventi situazioni e colpi di scena in cui Judith Lauren Lianne Elisabeth ti conduce e seduce: dalle stalle alle stelle e poi chissà, bella vita all'italiana e jet set europeo, alcol droga e rock'n'roll con qualche morto che scappa via, stuzzicanti ...
Continua
Categories i Contemporanei Stranieri, In&Out, Libri IN

Noi Che Ci Vogliamo Così Bene. Storie di noi.

Noi Che Ci Vogliamo Così Bene è il mio libro di Giugno. Finito qui, in un paradiso nascosto della Grecia, in un giorno di inizio estate dove il sole scalda la pelle e si fanno i primi bagni della stagione. Libro di Giugno anche se l'atmosfera e la storia che la Serrano racconta rimanda più a stati d'animo autunnali, quando tutto si rallenta e l'unico viaggio che resta da vivere è quello del cuore o della testa. Alle volte il viaggio, cuore e testa, lo fanno ...
Continua
Categories i Contemporanei Stranieri, In&Out, Libri IN

Un Terribile Amore. Un libro regalato!

Cosa c'è meglio di un libro? Un libro regalato! E non importa se quel libro tu ce l'abbia già nella libreria di casa o come sia poi la storia che andrai a leggere. Un libro regalato è il dono che preferisco sempre in assoluto. Se con dedica poi è il nonplusultra (come la carbonara di ieri sera!) Un Terribile Amore rapisce le prime 250 pagine, come amo essere rapita da un libro, per poi però ammosciarsi la seconda metà; come se l'autrice si fosse stancata di impegnarsi con la stessa ...
Continua
Categories i Contemporanei Stranieri, In&Out, Libri IN

La Misura Della Felicità. Super Grazioso!

Super super grazioso! La Misura della Felicità è scritto in modo molto scorrevole da Gabrielle Zevin ma soprattutto un libro che mentre lo leggi ti fa indossare un sorriso sulle labbra che ti accompagna tutto il tempo. Sdolcinato ma non troppo, scontato ma non troppo, cinico ma non troppo, prevedibile ma non troppo. Insomma, proprio grazioso! E poi centrano i libri, l'amore per loro come fossero figli. E poi i figli e l'essere genitori di quei figli. Ma soprattutto il saper far crescere ...
Continua
Categories i Contemporanei Stranieri, In&Out, Libri OUT

L’Invenzione delle Ali. Un riciclone.

L'Invenzione delle Ali. Un riciclone. A riprova che, anche se questo best seller americano tra i super top 2015 del New York Times, il NYT non ha sempre ragione. Ricordiamocelo. Me lo devo ricordare la prossima volta, come ogni tanto accade, che vado a consultare le classifiche dei best seller per decidere che cosa leggere. E un giorno parlerò a lungo del mio punto di vista sulle classifiche dei best sellers/ supermegawow/ nonpotetenonleggerlo. Ma non adesso. Proprio niente di che, ...
Continua