alt="Maestra. Lettura estiva che manda il cervello in vacanza"
Categories i Contemporanei Stranieri, In&Out

Maestra. Come mandare il cervello in vacanza.

Letture Estive.
Facili, scorrevoli, sciocchine, appassionanti. Stacchi il cervello e lo lasci andare in vacanza un po’ anche lui.
Bello il titolo: Maestra!
Bella la copertina, che non guasta mai.
Trama veloce, molto veloce, una girandola di eventi situazioni e colpi di scena in cui Judith Lauren Lianne Elisabeth ti conduce e seduce: dalle stalle alle stelle e poi chissà, bella vita all’italiana e jet set europeo, alcol droga e rock’n’roll con qualche morto che scappa via, stuzzicanti scene sofftissime-porno come da ultima tendenza letteraria, storie di mercanti d’arte, vendetta e abitudini da serial-killer, un armadio griffatissimo e ovvietà europee ma va bene così.. È una lettura da ombrellone, non serve essere snob qui!

La sufficienza non la raggiunge nè come giallo nè come romanzo semi-erotico, ma perfetto libro da spiaggia (o da weekend via con le amiche in cui ad un certo punto ti ritrovi a leggere ad alta voce alcuni stralci di libro e ridi fino alle lacrime..).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *