ALT="chirù"
Categories i Contemporanei Italiani, In&Out, Libri IN

Chirù. Intimo. Intelligente. Inebriante.

Chirù. Intimo. Intelligente. Inebriante. Fragile. Solitario. Elegante.

 

Così è Chirù. Così è Eleonora. Così è il modo di scrivere di una delle più brave scrittrici italiane contemporanee. Leggere la Murgia è sempre un piacere, lei affascina con il suo linguaggio, i suoi personaggi e le sue storie aspre ed ammalianti, come la sua terra. Protagonisti affascinanti, di un epoca che non è mai chiara anche quando è dichiarata. Personaggi di un altro tempo ma attualissimi, così moderni da risultare antichi. E anche questo è stato Chirù.

 

Ci sono degli autori che sono la mia coperta di Linus. Quando c’è qualcosa che non va, quando ho voglia di coccolarmi ma non so bene cosa leggere perché i pensieri in testa sono troppo fitti ed il rumore che fanno non mi permette di sentire e di decidere quello che ho voglia di leggere. Quando sono alla ricerca di quella pienezza e gioia del cuore di quando sto leggendo un bel libro ma non so che libro saprà rispondere a quel bisogno. Ecco, quando sono quelle giornate lì, io ho la lista degli “autori coccola”: con loro comunque caschi, caschi stra-in-piedi.

 

Chirù emoziona. La Murgia è una signora. Leggerei anche la lista della spesa sapessi l’abbia scritta lei.

 

“Quelli che si amano mantengono segreto il potere di farsi paura a vicenda” Lezione 17, Chirù – Michela Murgia.

 

Koh Phi Phi Beach, Thailand.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *